Home Notizie Definizione agevolata dei tributi comunali non riscossi a seguito di ingiunzione fiscale

Definizione agevolata dei tributi comunali non riscossi a seguito di ingiunzione fiscale

Con proprio Regolamento il Comune di Perlo ha recepito le diposizioni contenute nel D.L. 193/2016, convertito nella Legge 225 del 1 dicembre 2016 che disciplina la definizione agevolata, con l’esenzione da interessi di mora e sanzioni, di tutte le somme iscritte a ruolo o per le quali siano state regolarmente notificate ingiunzioni fiscali, nel periodo tra il 1 gennaio 2000 e il 31 dicembre 2016

La definizione agevolata avviene esclusivamente a seguito di presentazione di apposita istanza da parte del contribuente entro il 31 luglio 2017.

La domanda può essere presentata a:

Comune di Perlo – Ufficio Tributi, Via Fornaca n. 18 - 12070 Perlo (CN), (PEC Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )

Utilizzando esclusivamente la modulistica predisposta per l’occasione e pubblicata sul sito istituzionale

La definizione agevolata delle somme a riscossione coattiva prevede uno sconto sulle sanzioni dovute e sugli interessi di mora, ma sono in ogni caso dovuti, oltre alla somma di base, le spese di notifica, spese per le procedure esecutive ed eventuali compensi per la riscossione.

Il termine ultimo per presentare, richiesta di adesione, è il 31 luglio 2017.

L’Ente invierà entro il 30 settembre 2017 una comunicazione ai contribuenti che hanno aderito, in cui sarà indicata la somma dovuta e i relativi bollettini con le date di scadenza dei pagamenti.

Entro la stessa data l’Ente comunicherà il mancato accoglimento della richiesta di definizione agevolata. In caso di pagamento in un’unica rata, la scadenza è fissata al 30 novembre 2017. Chi preferisce pagare in più rate, potrà chiederne sino a un massimo di 5, la cui ultima scadenza della rateizzazione sarà non oltre il 30 settembre 2018.

Si potrà pagare con la domiciliazione bancaria, oppure in banca o agli uffici postali. In caso di mancato pagamento anche solo una rata, oppure in misura ridotta o tardivamente, vengono persi i benefici della definizione agevolata previsti dalla legge. Gli eventuali versamenti effettuati saranno comunque acquisiti a titolo di acconto dell’importo complessivamente dovuto.

Per ogni informazione e chiarimento rivolgersi a Comune di Perlo  UFFICIO TRIBUTI.

 

Perlo, lì 18 maggio 2017

 Il Responsabile Ufficio Tributi

 Nicolino Filippo

 

pdfavviso definizione agevolata tributi

docmodulo di domanda.doc

pdfRegolamento definizione agevolata.pdf